Skip to main content

ORO, ARGENTO E BRONZO:COLPO GROSSO AGLI ITALIANI DI TRIATHLON SPRINT

By Ottobre 6, 2023Ottobre 18th, 2023News

Colpo grosso del 707 Team Minini a Cervia. Sulla costa adriatica, al consueto appuntamento con i Campionati italiani di triathlon sprint, il club bresciano si mette al collo tutti e tre i metalli pregiati in altrettante gare. La medaglia d’oro incorona Gianluca Pozzatti, l’argento premia la staffetta mista nero-verde e il bronzo riconosce il merito di Asia Mercatelli.

Pozzatti ha vinto il suo terzo titolo tricolore di triathlon sprint in carriera, dopo le corone già conquistate nel 2019 e 2020. L’azzurro di Tokyo 2021 era il favorito e ha dominato la prova maschile: ottima la prestazione dell’atleta trentino, che nella frazione di corsa ha staccato prima Pietro Giovannini e poi Nicolò Strada, tagliando infine il traguardo a braccia alzate. Bravi anche Davide Ingrillì (decimo assoluto) e Kiril Polikarpenko, che con un grande segmento podistico (terzo tempo parziale) ha rimontato sino al 12° posto.

La Mixed Relay consegna l’argento al 707 Team Minini per il terzo anno consecutivo. Il titolo nella staffetta mista sfugge ancora per mano del “Raschiani” che sfrutta a proprio vantaggio una recente norma Fitri schierando due atleti dei gruppi sportivi militari (Prestia e Strada) al fianco di Sacchi e Giovannini. Il quartetto nero-verde resiste però sino alla fine: Ingrillì, Mercatelli, Pozzatti e Luisa Iogna-Prat mancano infatti il successo per soli 14” al termine di una gara molto entusiasmante.

Il bronzo ricompensa gli sforzi di Asia Mercatelli: la portacolori del club bresciano è terza Under 23 e viene premiata anche vincitrice del Trofeo Emilio Di Toro. Molto solida la performance della Mercatelli, ottava élite alle spalle della compagna Iogna-Prat. Meritano invece un capitolo a parte Giorgia Priarone (18a) e Gregory Barnaby (15°), ormai stelle internazionali delle lunghe distanze che però non hanno voluto mancare agli Italiani per onorare i colori della squadra e trascorrere un weekend con i compagni.

Germano Raddi, presidente del 707 Team Minini, archivia l’appuntamento tricolore con il segno positivo: “Un grande Pozzatti ci ha regalato un altro fantastico oro. Inoltre considero dello stesso colore la medaglia della nostra staffetta mista, visto che di fatto siamo stati la prima squadra con 4 atleti dello stesso Team al traguardo, una regola questa che non digerisco proprio, assolutamente da abolire (precisa Raddi)! – Tanti complimenti quindi al nostro quartetto e ad Asia per il suo bronzo”.

Il presidente nero-verde applaude l’atteggiamento volitivo degli atleti e, dopo una stagione sin qui superlativa, guarda ai prossimi impegni. Pozzatti disputerà questo weekend la prima edizione della World Cup di Roma; intanto la Iogna-Prat debutta nella media distanza a Barcellona e il tandem Mercatelli-Ingrillì si schiera al via del triathlon sprint di Peschiera del Garda.