Emirates e Tap rafforzano il codeshare

By Marzo 16, 2021 News

EmiratesTap Air Portugal, che ormai ormai da tempo sono clienti di F.a.s. Airport Services per lo svolgimento dei servizi di trasporto dei propri crew e passeggeri, rafforzano la partnership. Le due compagnie aeree hanno firmato un memorandum d’intesa che estenderà l’attuale accordo di codshare.

Il nuovo accordo, che entrerà in vigore il 1° maggio 2021, consentirà ai clienti di entrambe le compagnie aeree beneficiare di collegamenti senza soluzione di continuità verso numerose destinazioni delle Americhe, Nord Africa e Asia orientale.

I due vettori valuteranno anche possibili opzioni al fine di migliorare i rispettivi programmi dedicati ai frequent flyer, tra le quali vantaggi reciproci legati alle possibilità di riscatto delle miglia e benefici quali, ad esempio, l’accesso alle lounge.

In programma anche il sostegno reciproco nei rispettivi programmi di stopover a Dubai e Lisbona, con Emirates che supporterà Tap Air Portugal per quanto riguarda una potenziale espansione delle operazioni negli Emirati Arabi Uniti.

“Emirates e Tap Air Portugal, negli ultimi otto anni, hanno beneficiato reciprocamente di un accordo di codeshare. Siamo lieti di espandere questa partnership e non vediamo l’ora di offrire ancora più vantaggi ai nostri clienti”, ha commentato in una nota Adnan Kazim, chief commercial officer di Emirates.

“Tap Air Portugal è lieta di rafforzare la propria partnership con Emirates, grazie alla quale i viaggiatori possono sfruttare un network ancora più ampio – ha aggiunto Arik De, chief revenue & network officer di Tap Air Portugal. Non vediamo l’ora di portare i clienti Emirates in ancora più città del Portogallo, verso le nostre destinazioni delle Americhe e Nord Africa, e consentire loro di beneficiare del nostro programma Stopover Portugal”.