Ryanair lancia due nuove rotte sullo scalo di Bari

By Ottobre 26, 2020 News
ryanair-airplane-airport

Ryanair lancia due nuove rotte sullo scalo di Bari.

Palermo e Verona: sono queste le due nuove destinazioni che saranno collegate allo scalo di Bari da Ryanair. Dopo aver annunciato un aumento delle frequenze sull’aeroporto pugliese, la low cost ha annunciato i due nuovi collegamenti, che saranno attivi dal prossimo dicembre con 3 frequenze settimanali per entrambi.

Con l’annuncio di questi ulteriori voli si rafforza ancor di più il network domestico servito dai nostri aeroporti – commenta Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia -.

A solo pochi giorni dalla decisione di collegare Bari e Brindisi con Sicilia e Sardegna, i preannunciati voli da Bari per Palermo e Verona, oltre a inserirsi in una direttrice di sviluppo Nord – Sud, conferma l’attenzione che Ryanair, importante vettore per le nostra rete aeroportuale regionale, riserva al mercato pugliese”.

Ryanair implementa la capacità sulle rotte domestiche italiane potenziando lo scalo pugliese. Qui nella programmazione invernale verranno aggiunte 17 frequenze settimanali.

Le destinazioni coinvolte dall’aumento dell’offerta sono Bologna, Catania, Cuneo, Genova, Milano Bergamo, Trieste, Torino e Venezia. Lo scalo siciliano è quello che vedrà il maggior numero di voli aggiuntivi, 4, seguito da Bologna, Bergamo e Venezia.  

“L’Italia ha dimostrato un’incredibile resilienza durante questa crisi – ha commentato il direttore commerciale Jason Mc Guinnes – e la crescita di Ryanair è la risposta alla straordinaria domanda dei consumatori e al continuo lavoro dell’aeroporto di Bari nel garantire efficienza operativa e tariffe aeroportuali competitive”.

L’attivazione da parte di Ryanair di nuove rotte dagli aeroporti di Bari e Brindisi – commenta Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia – rappresenta, in un momento molto delicato per il Paese, una iniezione di fiducia per la nostra rete aeroportuale.

La decisione del vettore – da sempre molto attento al mercato pugliese – è indice di una visione strategica che va al di là del momento storico contingente.

Le compagnie e gli aeroporti, infatti, stanno dedicando energie e risorse al rafforzamento del segmento nazionale, la cui domanda è destinata a crescere sensibilmente nei prossimi mesi e può diventare, a tutti gli effetti, il principale volano per una prima ripresa del settore.

Inoltre, le nuove rotte annunciate da Ryanair rafforzano una direttrice di traffico che risponde ad una crescente domanda di mobilità tra l’area Sud Est del Paese e le due grandi isole italiane”.

Fonte: https://www.ttgitalia.com/

Ryanair lancia due nuove rotte sullo scalo di Bari.